fino a 40 mq

le SMALL
  • il nostro progetto sartoriale
  • scoprite cosa includono i nostri migliori servizi su misura e le tariffe riservate

tra 40 e 70 mq

le MEDIUM
  • appartamenti versatili e trasformabili
  • scoprite cosa includono i nostri migliori servizi su misura e le tariffe riservate

tra 70 e 120 mq

le BIG
  • il miglior compromesso di spazio ed intimità
  • scoprite cosa includono i nostri migliori servizi su misura e le tariffe riservate

oltre 120 mq

le EXTRA
  • la comodità non rinuncia allo stile
  • scoprite cosa includono i nostri migliori servizi su misura e le tariffe riservate

le fasi propedeutiche al progetto

Le verifiche preliminari urbanistiche/edilizie e catastali, servono per partire con la marcia giusta e non avere impedimenti nelle fasi successive. Lo studio AF+G si occupa, su incarico del committente, di provvedere ad accertare la legittimità dell'immobile e la corrispondenza con lo stato effettivo dei luoghi. Senza tali corrispondenze il tecnico abilitato non può dichiararne la piena conformità, fattore imprescindibile per presentare qualsiasi istanza.

Si parte sempre dal rilievo metrico e fotografico e si passa alla restituzione dello stato di fatto. Questo passaggio è fondamentale poichè evita di ritrovarsi nelle condizioni di incompatibilità rispetto all'impostazione di un layout iniziale, nonchè permette di elaborare un vero progetto sartoriale, calcolato al centimetro, come un abito su misura!

Le fasi della progettazione sono tre, e si differenziano per il livello di sviluppo e l'approfondimento che si va ad operare: sono fasi concatenate e inter-dipendenti, in una successione crono-logica, l'una alle altre. Si ha, in generale: progetto preliminare > progetto definitivo > progetto esecutivo. A queste lo studio AF+G, in base alla specificità dei casi, affianca una serie di servizi di consulenza specialistica come le stime economiche, l'assistenza sulla scelta di finiture e forniture, la contabilità e la contrattualistica, la direzione lavori e la direzione artistica.

af+g

l'iter del progetto

E' sostanzialmente un layout funzionale che fissa l'idea di base, atto non solo creativo ma anche (e sopratutto) tecnico-pratico, in grado di dettare le linee guida della articolazione spaziale dell'immobile, assegnando ad ogni ambiente la propria ed adatta funzione. Con questo primo approccio si tende ad ottimizzare l'uso e le funzioni in modo coerente ed organico, sia con le richieste del committente che con le opportunità date dal contenitore. Il metodo di base del progetto "caso per caso" è l'opzione più pertinente e più adatta ad affrontare le specificità che ogni immobile ed intervento presentano. 

Fissato il layout e verificato che risponda in modo concreto alle esigenze tecnico/funzionali, il progetto definitivo di interni definisce gli aspetti legati alla qualità degli ambienti, connotandoli non solo di carattere e personalità estetiche, ma ricercando un mood stilistico/formale che si riflette sopratutto nella percezione dello spazio: questa sostanzialmente è la chiave che differenzia la vision dell'architetto dalle altre professioni tecniche collegate. Egli non si limita a dettare delle condizioni puramente decorative (stili, colori, materiali, arredi ecc.), ma impone un "ritmo", ovvero una sequenza compositiva, lavorando piuttosto sul volume che non su un semplice sviluppo planimetrico. Paradossalmente l'architettura si esprime attraverso il vuoto, elemento essenziale affinchè il contenitore viva di una propria percezione emozionale.

Se è vero che l'anima di un progetto di interni è il progetto definitivo, la sostanza si esprime unicamente attraverso una progettazione esecutiva e di dettaglio che indaga ogni aspetto della costruzione e detta le istruzioni operative per essere comprese ed eseguite preservando le intenzioni e il risultato finale. La scala dei particolari si sposta sul lato tecnico e richiama tutta una serie di attenzioni ed approfondimenti che collegano tra loro, in una perfetta sovrapposizione, gli aspetti tecnico-costruttivi, pratico-funzionali, impiantistici, illuminotecnici, materico/decorativi. Le implicazioni che stanno dietro una decisione apparentemente formale, sono indagate in modo scientifico e razionale, risolvendo a monte problematiche e impedimenti che potrebbero sorgere nella fase dei lavori.

af+g

le procedure normative

In tutti i casi in cui il progetto prevede una trasformazione anche parziale del layout originario, è sempre necessaria una pratica firmata ed asseverata dal tecnico abilitato. I casi più comuni richiedono una Comunicazione (CILA) ma se si interviene sulle strutture è obbligatorio il deposito di una Segnalazione (SCIA). Entrambe le procedure comportano responsabilità del professionista ma anche del committente che nell'edilizia privata assume il ruolo di Responsabile dei Lavori, richiamando all'attenzione la normativa di settore sulla regolarità tecnico-professionale, contributiva e di sicurezza.

Si è tenuti a pensare che la figura del Direttore Dei Lavori (D.L.) sia un tuttofare che ha il compito di coordinare le maestranze. Nella realtà la direzione lavori è un processo tecnico/amministrativo che si sostanzia a grandi linee nell'esercizio di poteri di controllo e decisionali, riguardo l'attività svolta dall'impresa, per la corretta interpretazione e corrispondenza al progetto depositato ed alla regola dell'arte. Il Direttore dei Lavori è un supervisore che si limita a far rispettare la normativa e le regole del progetto, monitora l'andamento del lavoro secondo imparzialità per garantire l'ottimizzazione dei costi, istruisce il direttore dell'impresa sulla risoluzione di particolari casi contingenti. Lo studio AF+G ha adottato un meccanismo che porta anche nel privato le rigorose procedure dell'edilizia pubblica, per ottenere il massimo controllo e beneficio sul buon esito della ristrutturazione, curando esclusivamente gli interessi del committente.

Alla base della cosiddetta contabilità dei lavori c'è prima di tutto uno strumento di stima, utile anche per verificare la congruità dei costi proposti dalle imprese: il computo metrico estimativo, permette di valutare in modo estremamente preciso il costo dell'opera, avvicinandosi il più realisticamente possibile al più probabile valore di mercato. Il capitolato è un documento che deriva sostanzialmente dalla descrizione puntuale, qualitativa e quantitativa del progetto esecutivo: in esso sono contenute divise per capitoli (Rimozioni/Demolizioni, Costruzioni, Assistenze, Impianti, Finiture, Montaggi ecc.) le istruzioni operative e prestazionali per eseguire l'opera nel senso del pieno rispetto delle regole del buon costruire e degli standard di qualità attesi. E' importante che il capitolato sia redatto sulla base tanto dell'esperienza del progettista (materiali, tecniche adottate, soluzioni puntuali), ma sopratutto deve rappresentare il caso particolare dell'immobile da ristrutturare: non può essere pertanto un documento generico ed impersonale.

af+g

Ristrutturare Casa

Scopri i nostri servizi tuttoincluso per ristrutturare casa: dal concept alla direzione dei lavori. Una serie di attività di progettazione e consulenza specialistica che ti guideranno passo passo in ogni scelta, con l'obiettivo di massimizzare le potenzialità dell'immobile ed ottimizzare al massimo la spesa economica.

le SMALL 
(fino a 40 mq)
le MEDIUM
(tra 40 e 70 mq)
le BIG
 (tra 70 e 120 mq)
le EXTRA
(tra 120 e 200 mq)
Fattibilità e Verifiche preliminari140 €160 €200 €240 €
Rilievo e stato di fatto140 €160 €200 €240 €
Progetto Preliminare280 €320 €400 €600 €
Progetto Definitivo560 €640 €800 €1.000 €
Progetto Esecutivo700 €800 €1.000 €1.300 €
Stime preliminari70 €80 €100 €130 €
Pratiche urbanistiche (CILA)800 €800 €800 €800 €
Assistenza (Project Management)280 €320 €400 €500 €
Contabilità e computi350 €400 €500 €650 €
Direzione Lavori e collaudo6% (fino a 50.000€)
5 % (fino a 80.000€)
4% (oltre 80.000€)
6% (fino a 50.000€)
5 % (fino a 80.000€)
4% (oltre 80.000€)
6% (fino a 50.000€)
5 % (fino a 80.000€)
4% (oltre 80.000€)
6% (fino a 50.000€)
5 % (fino a 80.000€)
4% (oltre 80.000€)
Pratiche catastali e chiusura lavori300 €300 €300 €300 €
TOTALE PARCELLA*3.690 €4.060 €4.800 €5.760 €
TOTALE OFFERTA*2.900 €3.200 €3.600 €4.400 €
*Esclusa Direzione Lavori. Importi fuori campo applicazione IVA. Contributo cassa previdenziale escluso (4%)
VEDI IN DETTAGLIO

contatti e Info

Siamo operativi per qualsiasi informazione, totalmente disponibili a richieste di consulenza tecnica e progettuale, valutazioni e studi di fattibilità: il nostro primario impegno è quello di assistervi nelle scelte opportune. Non esitate a contattarci!

studio

i nostri partner

seguiteci sui social

Rimanete in contatto con i nostri profili social: ogni settimana aggiornamenti e notizie sui lavori e progetti in corso. @afpiug